Olio extravergine di oliva Sicilia

Azienda agricola TENUTA COLLOTTA

Olio extravergine d'oliva BIO

Un olio extravergine BIOLOGICO al 100%

 

Olio extravergine biologico da olive siciliane prodotto a Enna

Vai al carrello elettronicoVai al carrello elettronico

 

 

ANTICA GOCCIA è un olio extravergine di oliva biologico e non filtrato, prodotto a Enna, nel cuore della Sicilia, a cura dell'Azienda Agricola Tenuta Collotta.

 

Quest'olio finissimo ed elegante è spremuto a freddo con le più moderne tecnologie a partire da olive biologiche di varie cultivar.

 

Tra le più rappresentate del nostro uliveto sono le piante della cultivar Nocellara del Belice, della Carolea e della Biancolilla, tutte particolarmente apprezzate dagli esperti del settore. Queste nobili piante sono coltivate sulle colline di Enna, in un territorio che da sempre ha espresso la vocazione a produrre un olio extra vergine di oliva eccellente.

 

Le olive biologiche sono raccolte a mano aspettando il giusto grado di maturazione. Subiscono una pressatura soffice e a freddo, rigorosamente nella stessa giornata in cui sono state raccolte, così da ottenerne il miglior olio extravergine d'oliva biologico: più che un condimento da tavola, un alimento prezioso, un piccolo miracolo di Madre Natura ricco di profumi e di qualità nutritive.

 

L'olio extravergine biologico ANTICA GOCCIA ha un bouquet fruttato medio, con un gradevole sentore di pomodoro verde e di carciofo e una sfumatura finale di erba appena tagliata. A questi descrittori dell'aroma si associa il colore verde brillante dell'olio appena franto, che con il tempo assume riflessi dorati. Le sue straordinarie qualità sono testimoniate dalla naturale ricchezza di vitamina E e dal bassissimo grado di acidità libera.

 

Queste qualità sono apprezzate dai nostri consumatori e premiate dagli esperti del settore.

 

Nel nostro uliveto pratichiamo solo le tecniche dell'agricoltura biologica perché crediamo che questo sia l'unico modo per restituire all'olio extravergine la dignità che merita e al consumatore la qualità che cerca.

 

 "Il primo consumatore del mio olio sono ioSalvatore Collotta

 

Vai al carrello elettronicoVai al carrello elettronico

 

Clicca sulle immagini per accedere al carrello
 ANTICA GOCCIA U travasu
 Olio confezionato in bottiglia Olio confezionato in caraffa  Olio confezionato in latta
Olio extravergine di oliva Antica Goccia Bottiglia da 0,25 l Olio extravergine di oliva linea Antica Goccia in confezione da 0,75 litri Olio extravergine di oliva linea Antica Goccia in confezione da 0,75 litri Olio extravergine di oliva Antica Goccia confezionato in fiasco da 0,25 litri Olio extravergine di oliva biologico Antica Goccia di Tenuta Collotta. Fiasco da 0,75 litri  Olio extravergine di oliva U Travasu, confezionato in latta da 5 litri
Antica Goccia
0,25 litri
Antica Goccia
0,50 litri
Antica Goccia
0,75 litri
Antica Goccia
0,25 litri
Antica Goccia
0,50 litri
U travasu
5 litri

 

L'olio extravergine d'oliva è uno dei prodotti più affascinanti della Dieta Mediterranea. A chi lo consuma dona forza ed energia, ma per produrlo non è la forza la prima delle risorse necessarie. Ci vogliono invece gentilezza, esperienza, dedizione e intelligenza. Quando diciamo ai nostri clienti che "l'olio extravergine d'oliva è un alimento delicato", non facciamo riferimento soltanto al suo gusto armonioso e al suo bouquet fruttato che ingentiliscono ogni piatto. L'olio extravergine d'oliva è un alimento delicato nel senso che la sua pregiata composizione e le sue preziose caratteristiche nutrizionali sono sensibili a diversi fattori ambientali e rischiano di essere compromessi dall'esposizione alla luce, al calore, a particelle metalliche o a contaminazione microbica. L'applicazione più o meno rigorosa delle mille accortezze necessarie a produrre (e poi a conservare) un ottimo olio extravergine d'oliva possono veramente fare la differenza tra un prodotto eccellente e uno mal riuscito.

E' per questo che, all'interno del nostro sito, abbiamo voluto dedicare uno spazio così ampio a descrivere l'agronomia, la scienza, la tecnologia e la filosofia che stanno alle spalle della produzione di uno straordinario olio extravergine d'oliva biologico come il nostro.

La maggior parte delle informazioni presentate in questa sezione sono state tratte da quello che a nostro avviso è ancora oggi uno dei migliori libri universitari e di settore dedicati alla descrizione dell'elaiotecnica (scienza e tecnologia dlla produzione dell'olio d'oliva): INDUSTRIE AGRARIE olearia enologica lattiero-casearia (Vito Sciancalepore - UTET). A questo testo rimandiamo i visitatori del nostro sito per ulteriori approfondimenti su questo affascinante argomento.

 

Vai al carrello elettronicoVai al carrello elettronico

Olio extravergine di oliva Sicilia: INDICI DI QUALITA' - Determinazione della composizione degli steroli

Nell'olio extravergine di oliva, che si estrae dalla pasta gramolata delle olive esclusivamente per pressione (o applicando altri sistemi basati esclusivamente su principi FISICI), la concentrazione delle sostanze steroliche è più bassa che negli oli ottenuti per estrazione con solventi. I limiti entro cui i valori di queste concentrazioni si mantengono, negli oli genuini, sono abbastanza ristretti. E' per questo che una frode da miscelazione con olio di sansa (estratto con solvente) è facilmente identificabile se il valore della concentrazione degli steroli risulta aumentato rispetto alla norma. Questo tipo di indagine si effettua sottoponendo l'olio d'oliva all'analisi gas cromatografica.

Olio extravergine di oliva biologico prodotto in Sicilia - INDICI DI QUALITA' - Determinazione degli acidi grassi saturi esterificati alla posizione 2 nei trigliceridi

Per evidenziare le frodi a carico dell'olio d'oliva extravergine operate addizionandolo con oli esterificati (estremamente scadenti), è possibile usare l'analisi del quantitativo di acidi grassi saturi (acido palmitico e acido stearico) nella posizione 2 del glicerolo, all'interno del pool di trigliceridi che costituisce la maggior parte della massa dell'olio d'oliva.

Olio extravergine d'oliva: INDICI DI QUALITA' - Determinazione della concentrazione di alcoli alifatici per via cromatografica

Gli oli di oliva estratti con solventi, come gli oli di sansa, sono caratterizzati da un contenuto di cere e altri alcoli alifatici superiore rispetto all'olio extravergine d'oliva. Per determinare una eventuale frode perpetrata miscelando dell'olio extravergine d'oliva con dell'olio di sansa, dunque, si può procedere a determinare la concentrazione degli alcoli alifatici nel campione di olio.

Olio extravergine di oliva biologico: INDICI DI QUALITA' - Determinazione della concentrazione di tocoferoli

Per prevenire evidenti fenomeni di irrancidimento a carico di un olio d'oliva adulterato per aggiunta di oli scadenti e fortemente difettosi, al fine di nascondere la frode, talvolta si aggiungono sostanze liposolubili dotate di potere antiossidante.

Al fine di smascherare tale frode è possibile effettuare l'analisi quali-quantitativa dei tocoferoli presenti nel campione di olio. Questa determinazione prende avvio con la separazione della frazione insaponificabile e procede poi con il recupero della frazione dei tocoferoli dalla lastra da TLC (Thin Lyer Chromatography). Per evidenziare la banda dei tocoferoli si usa la reazione con il sale sodico della 2',7' -diclorofluoresceina, adeguatamente nebulizzato sul risultato della corsa cromatografica. L'ultima fase dell'indagine prevede la trasformazione dei tocoferoli così recuparati in trimetilsilil- derivati, da analizzare per via gas-cromatografica.